Personal (love) branding

Affronta l’autunno con un progetto per te, ti aspetto il 27 settembre

Prendendo spunto da «Inventare Twitter» di Nick Bilton io, Barbara Sgarzi, Luca ContiMarco Mazzei abbiamo fatto una bella chiacchierata alla Social Media Week sul passato, il presente e il futuro dei social media e in particolare del loro destino una volta acquisiti o quotati.

A pochi giorni di distanza ecco la spettacolare acquisizione di Whatsapp da parte di Facebook, ed eccoci a sperare che Facebook la tratti meglio di Friendfeed o di Instagram e insieme pronti a sperimentare e anche a inventare qualcosa di completamente nuovo.

Come ricordava Barbara Sgarzi in chiusura, infatti, la storia ci ha dimostrato che nel digitale i giochi dell’innovazione non sono mai chiusi e che non dobbiamo mai arrenderci e pensare che tutto è già stato inventato, anzi. Oggi siamo in una situazione bizzarra, con i protagonisti del digitale che sembrano già vecchi, lenti e burocratici e tantissimo spazio per proposte nuove e diverse.

Per finanziarle non c’è solo il venture capital tradizionale, strada non adatta a tutti: mesi fa per esempio vi avevo annunciato il mio coinvolgimento nel progetto Edison Start, un premio che mette in palio 100.000 euro per il progetto più interessante in tre categorie meno battute del solito: energia, sviluppo sociale e culturale e smart community.

Siete ancora in tempo per presentare un progetto e approfittare dei consigli della rete e dei tutor Edison per migliorarlo, in attesa della selezione dei finalisti che avverrà ad aprile. Ricordate: non è mai troppo tardi per un’idea nuova o per migliorarne una che ti sembra vecchia, pensate a Whatsapp e a Twitter, entrambe partite dagli sms. E guardando questo tweet pensate da quanto tempo è che ripeto le stesse cose :-)

Vuoi ricevere la mafe-letter?

Aiutami a mandarti solo quello che ti interessa:
Vedi i numeri precedenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
Tutti i campi sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>