Corsi Vitamina, integratori di creatività

Anche online, con programma personalizzabile.

Il piccolo ROI

Calcolare il Return on Investment (ROI) è necessario, ma calcolare il ROI degli altri è quasi sempre inopportuno, spesso impossibile.

C’è solo una categoria di persone che mi dà più sui nervi di quelli che fanno pubblicamente le pulci al lavoro dei loro concorrenti e sono quelli che fanno pubblicamente le pulci al lavoro degli altri (e in particolare dei loro concorrenti) a muzzo.

Detto questo, in questo periodo sono un po’ nervosetta quindi non metto link, non faccio nomi e non approfondisco, ci tenevo solo a ricordare tre cose:

  • è impossibile giudicare dall’esterno i risultati raggiunti di qualunque cosa se non si conoscono gli obiettivi dell’iniziativa giudicata (vedi anche alla voce «se ti ho fatto firmare un NDA è bizzarro che tu dica che non ne ha parlato nessuno»)
  • qualunque azienda si mettesse a postare gattini sui social media farebbe dei numeri spettacolari, peccato però che in molti casi i gattini non c’entrino niente né con l’offerta dell’azienda né con la sua personalità (vedi anche alle voci «captatio benevolentiae» e «posizionamento Davide contro Golia»)
  • se ti piace la strategia di un’azienda che ti piace e non ti piace la strategia di un’azienda che non ti piace, fatti delle domande (vedi anche alla voce: «la prossima volta parla anche di chi ti paga lo stipendio»)

Con immutata stima.

Vuoi le coccole al lunedì mattina?

E poi:

Ci sono 2 commenti

  1. era una vita che non sentivo dire “a muzzo”… che bella terra e che meravigliose parole che vorrei sentire spesso (tipo “funcia”, “camurria” e “vastasazzo”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
Tutti i campi sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>