Vuoi goderti i tuoi clienti?

Iscriviti al corso del 14 dicembre: impara a farti trovare dai clienti ideali per te (preventivi e pagamenti compresi)

A Torino a parlare di noi

Questa settimana a Torino c’è la Social Media Week e io spero che sia l’ultima, nel senso che sono sempre più convinta che nel giro di cinque minuti capiremo tutti che se vogliamo restare al mondo la prima cosa da fare è accettare che Internet è diventata internet e i social media siamo noi. Non voglio terrorizzare l’organizzazione, già provatissima dai miei capricci: non sto augurando la fine di qualcosa, anzi, al contrario, l’esplicitazione di un approccio già presente nei contenuti, non più guidato dalla tecnologia ma dalle persone.

Parlerò di quanto online e offline, sociale e personale, diretto e mediato, sincrono e asincrono sono sempre più la stessa cosa in tre incontri diversi, in cui cercherò di dire cose diverse con lo stesso linguaggio o la stessa cosa con linguaggi diversi:

  • «Il software umano / L’opera quasi totale. Nuove narrazioni tra tecnologia, arte e architettura» Social Media Week Torino, 27 settembre 2012 – 14:30
  • «World Wide We o World Wide Me? La rivoluzione delle termiti: il rapporto tra aziende e clienti online», Social Media Week Torino, 27 settembre 2012
  • «Viaggiare ai tempi dei Social Network», Social Media Week Torino, 28 settembre 2012

Vuoi ricevere la mafe-letter?

Aiutami a mandarti solo quello che ti interessa:
Vedi i numeri precedenti

Ci sono 3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
Tutti i campi sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>