Basi di storytelling (9 febbraio-Milano, 3 marzo-Vicenza)

  •   Come si racconta una storia in cui un prodotto o un servizio sono parte della trama, con il cliente come protagonista? Come si dà vita a una narrazione capace di prendere vita e andare avanti da sola?
  •    Per strategist, responsabili marketing e comunicazione, social media manager, content editor, digital planner, community manager e per chiunque voglia capire come usare le storie per vendere senza rovinarne la magia
  •    Torni a casa con: la mappa della storia da far vivere ai tuoi clienti
  •   Il 9 febbraio a Milano, il 3 marzo a Vicenza
  •   260 euro + IVA a Milano, 180 euro + IVA a Vicenza (pranzo compreso) fino al 20 febbraio (dopo 260 euro + IVA)

basi-storytelling-500px

Una giornata in aula per imparare come utilizzare le tecniche che permettono ai racconti di funzionare per migliorare la nostra comunicazione (digitale e non). Obiettivo: più clienti, ma soprattutto più clienti felici (quelli che poi ti consigliano ad altri).

 

Di cosa parleremo

  • La cassetta degli attrezzi 
    • Il brand come universo narrativo coerente
    • Nozioni di base di narratologia (Propp, il viaggio dell’eroe, l’arco di trasformazione del personaggio-cliente)
    • Narrazione lineare e transmediale
    • Informazione, pubblicità, narrazione: tre declinazioni possibili (e integrabili) per lo stesso contenuto
    • Progettare la comunicazione intorno ai clienti: qual è il lieto fine per loro? Cosa gli serve per arrivarci? Come imparano a sceglierci?
  • Impariamo dagli altri
    • Case study: come viene declinato un filo conduttore
    • Format che funzionano: dal cinema, dal romanzo, dalla realtà, dalle persone
  • Le tre tecnologie che non invecchiano: la parola, il racconto, l’immaginario 
    • l’immaginario è quello che tiene insieme la nostra community, il filo conduttore della nostra storia
    • il racconto è il nostro foglio di stile
    • la parola è la nostra impronta digitale

Lavoreremo da soli e in gruppo, usando carta e post-it: non serve il computer.

Come iscriversi

Compila il modulo di iscrizione. Riceverai a breve la fattura per il pagamento, il costo sarà calcolato in base alle offerte e ai codici sconto inseriti. L’iscrizione sarà confermata solo al pagamento della quota dovuta.

E se cambio idea?

Spero non succeda, ma se me lo dici entro dieci giorni dall’inizio del corso ti rimborso. Dopo posso solo offrirti un buono per la prossima edizione.

La quota comprende

6 ore di lezione, una pausa caffè e le slide del corso e il controllo dei compiti a casa.
Il pranzo è escluso, ma possiamo pranzare comunque tutti insieme.

Categories: